xprossimita
x150anni
xatlante
xminiatura4.JPG
xeuricse
xminiatura1.JPG
xminiatura3.JPG
xminiatura2.JPG

facebook
twitter
linkedin
ProfiloTWIR

I Nostri Contatti

Il Consorzio

Tel +39 0121377584
Fax +39 0121371342
Mail info@ideeinrete.coop 


Partita IVA 07543941004​

Sede legale: Piazza Buenos Aires 5 - 00198 Roma
Sede amministrativa: Piazza Terzo Alpini n.1 - 10064 Pinerolo (TO)​

 

 

© Copyright 2019 Idee in Rete. Tutti i diritti riservati​  Privacy Policy

19/03/2019, 16:50



L’impresa-di-comunità


 Appuntamento 20 marzo 2019



Mercoledì 20 marzo 2019 alle ore 15 si terrà pressola Sala Rari della Biblioteca Nazionale di Napoli ilconvegno Impresa di comunità: per uno sviluppodiverso, promosso da Gesco gruppo di imprese sociali e l’UniversitàFederico II, al quale parteciperà anche il Presidente del ConsorzioNazionale Idee in Rete Marco Gargiulo

Un’occasione per fare il puntosulle imprese sociali di comunità a Napoli e in Campania e per capirecome sostenerne la crescita, mettendo in rete soggetti dell’economia sociale,dell’università e delle istituzioni locali. Il programma prevede anche gli interventi di: Luigi deMagistris, sindaco di Napoli; Francesco Mercurio Direttore dellaBiblioteca Nazionale di Napoli; Sergio D’Angelo presidente del gruppodi imprese sociali Gesco; Marco Musella, professore di Economiapolitica nell’Università Federico II di Napoli; MarinaAlbanese professore di Politica economica alla Federico II; AntonioLoffredo, parroco del Rione Sanità; Patrizia Stasi presidentedella Fondazione Banco Napoli  per l’Assistenza all’Infanzia. Leconclusioni saranno affidate a Carlo Borzaga professore di PoliticaEconomica nell’Università di Trento. 

L’impresa di comunità poggia su due pilastri: la partecipazione dellasocietà civile alla produzione e alla gestione di beni e servizi e ilperseguimento dell’interesse generale per una determinata comunitàlocale. In Italia queste nuove imprese svolgono un ruolo importante,perché contribuiscono al recupero di aree urbane degradate oppure segnate dafenomeni di marginalità sociale e alla rivitalizzazione di aree rurali arischio spopolamento. Lo spiega bene la recente ricerca Imprese dicomunità. Innovazione istituzionale, partecipazione e sviluppo locale (acura di Pier Angelo Moti e Jacopo Sforzi Il Mulino, collana Studi e Ricerche2019), che sarà discussa nel corso del convegno. Il volume analizza comefunzionano le imprese di comunità e ne esamina l’efficacia come strumento disviluppo locale, citando, tra le altre, l’impresa dicomunità La Paranza fondata da padre Loffredo.

FonteNotizia: Napolicittàsolidale.it


1

Developed by èbbene comunicazione di prossimità

Create a website