xprossimita
x150anni
xeuricse
xminiatura4.JPG
xatlante
xminiatura3.JPG
xminiatura2.JPG
xminiatura1.JPG

facebook
twitter
linkedin
ProfiloTWIR

I Nostri Contatti

Il Consorzio

Tel +39 0121377584
Fax +39 0121371342
Mail info@ideeinrete.coop 


Partita IVA 07543941004​

Sede legale: Piazza Buenos Aires 5 - 00198 Roma
Sede amministrativa: Piazza Terzo Alpini n.1 - 10064 Pinerolo (TO)​

 

 

© Copyright 2019 Idee in Rete. Tutti i diritti riservati​  Privacy Policy

Cooperazione

29/10/2019, 11:10



Nonprofit-Day?-No,-d’ora-in-poi-sarà-Nonprofit-Pride


 Appena conclusa la prima edizione dell’evento, tantissime le nuove idee e gli spunti da cui ripartire per cambiare il modo di pensare e raccontare il Terzo settore



Erano quasi 1.000 le persone presenti al Nonprofit Day tra partecipanti, partner, volontari e staff. Un risultato straordinario, reso possibile anche grazie alla preziosa collaborazione del Sole 24 Ore, che per l’occasione ha aperto le sue porte a tutto il mondo nonprofit, dimostrando che il Terzo settore, non è proprio Terzo a nessuno.

Relatori di grande spessore si sono alternati sul palco del Nonprofit Day. Stefano Zamagni, attuale Presidente della Pontificia accademia delle scienze sociali che suggerisce di dire quando si fa il bene, perché «solo se si comunica il bene che si fa, il bene può diventare contagioso». Luca La Mesa, che ha spiegato come spingere la propria community a «sposare una causa», coinvolgendo persone capaci di parlare alla folla, capaci di coinvolgere, emozionare e raffigurare i bisogni e le aspirazioni di milioni di persone. Sino ad arrivare allo speciale contributo di Grant Leboff, "guru" inglese della comunicazione digitale e autore del famoso volume "Sticky Marketing", con il suo consiglio: «Rendi il tuo cliente (donatore) l’eroe». Una giornata ricchissima grazie alla quale tutto il nonprofit ha fatto sapere al mondo che c’è, esiste ed è più vivo che mai.

Molto apprezzato dal pubblico anche lo speach di Valerio Melandri, il fondatore del Festival del Fundraising, che ha così commentato: «Quando abbiamo iniziato ad organizzare l’evento non ci aspettavamo così tanto riscontro, ma tutte queste persone presenti qui, oggi, ci inviano un messaggio forte e chiaro, ci dimostrano quanto sia impaziente il desiderio di ragionare e creare insieme un nuovo modo di pensare, raccontare e vivere il nonprofit». [Continua  a leggere la notizia, clicca qui].



1

Developed by èbbene comunicazione di prossimità

Create a website