xprossimita
x150anni
xeuricse
xminiatura4.JPG
xatlante
xminiatura3.JPG
xminiatura2.JPG
xminiatura1.JPG

facebook
twitter
linkedin
ProfiloTWIR

I Nostri Contatti

Il Consorzio

Tel +39 0121377584
Fax +39 0121371342
Mail info@ideeinrete.coop 


Partita IVA 07543941004​

Sede legale: Piazza Buenos Aires 5 - 00198 Roma
Sede amministrativa: Piazza Terzo Alpini n.1 - 10064 Pinerolo (TO)​

 

 

© Copyright 2019 Idee in Rete. Tutti i diritti riservati​

Fuori Tema

02/07/2017, 09:21



Povertà-educative:-quando-la-risposta-si-alimenta-di-collaborazione


 Collaborazione e Sinergia



Sembra che una delle parole più usate nel 2017, all’interno dei dibattiti e degli incontri tra gli attori del terzo settore, sia "collaborazione"

Forse più usata di "rete" e di "sinergia" che negli ultimi anni erano, e lo sono ancora, centrali nella narrazione di un welfare centrato sulla comunità.
 
Questa ricorrenza, come altre, è forse figlia di una grande riflessione intorno all’economia sharing che da tempo provoca il nostro terzo settore, lo interroga in qualche modo, lo stimola all’innovazione, lo stuzzica sulla parte relativa alla sua reale capacità di stare nel mezzo della comunità.

E forse, di questo inizio a esserne convinto, questi stimoli, interrogativi e provocazioni stanno lavorando sulla mutazione delle nostre organizzazioni e dei nostri processi semplicemente con la capacità  risvegliare modi di stare nella comunità come lo scambio, la densità relazionale,  la reciprocità produttiva per entrambe le parti, la disintermediazione.

E forse, l’idea di guardare i temi sociali, le progettualità, i presidi sociali territoriali, le strutture, ecc con una nuova capacità di pensarli "collaborativi" può non provocare cambiamenti tecnologici o di strumenti (come la sharing ci insegna) ma senz’altro cambiamenti di approccio e di relazioni con il contesto.

Su questo allego un draft realizzato per lavoro fatto con l’Università di Firenze per un approfondimento a livello europeo sulle nuove emergenze e la capacità di risposta dei servizi sociali.

Il tema è la povertà educativa, il setting è il nostro del terzo settore e la risposta si alimenta di proposte collaborative.

 


1

Developed by èbbene comunicazione di prossimità

Create a website