xprossimita
x150anni
xeuricse
xminiatura4.JPG
xatlante
xminiatura3.JPG
xminiatura2.JPG
xminiatura1.JPG

facebook
twitter
linkedin
ProfiloTWIR

I Nostri Contatti

Il Consorzio

Tel +39 0121377584
Fax +39 0121371342
Mail info@ideeinrete.coop 


Partita IVA 07543941004​

Sede legale: Piazza Buenos Aires 5 - 00198 Roma
Sede amministrativa: Piazza Terzo Alpini n.1 - 10064 Pinerolo (TO)​

 

 

© Copyright 2019 Idee in Rete. Tutti i diritti riservati​

Fuori Tema

01/08/2019, 09:41



“Biblioteche-e-Comunità”,-il-nuovo-bando-di-Fondazione-con-il-Sud


 Il bando è rivolto agli enti del Terzo Settore del Sud Italia; scadenza 23 settembre



Cultura, rigenerazione urbana e inclusione sociale. Questo il filo conduttore del nuovo bando promosso da Fondazione con il Sud, con l’obiettivo di trasformare le biblioteche comunali del Sud Italia in veri e propri centri aperti alla collettività; punti di incontro che riescano a favorire processi di aggregazione e inclusione tra le Comunità.

Chi può partecipare al bando?

Il Bando è rivolto alle organizzazioni del Terzo settore e punta a sostenere progetti socio-culturali, coinvolgendo le biblioteche nei comuni delle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia, che hanno ottenuto la qualifica di "Città che legge" per il biennio 2018-2019.

Dotazione finanziaria

I progetti ritenuti meritevoli potranno ricevere un contributo massimo di 100 mila euro (fino al completo utilizzo delle risorse disponibili). Il finanziamento non potrà comunque superare l’80% del costo complessivo del progetto stesso.

Come partecipare?

Per partecipare è necessaria la creazione di un accordo di partnership tra almeno tre organizzazioni: una del Terzo settore (soggetto richiedente), una o più biblioteche comunali e un altro soggetto che potrà appartenere al mondo del volontariato e del non profit ma anche a quello delle istituzioni, delle imprese e della scuola, università e ricerca.

I progetti, della durata di 24 mesi, dovranno essere orientati a produrre un cambiamento nel rapporto tra istituzione bibliotecaria e territorio, avviando processi che includano: da un lato, il miglioramento dell’accesso agli spazi (extra-orario, serale, nel fine settimana), al patrimonio bibliotecario (letterario, audiovisivo, musicale, multimediale, ICT, etc.) e ai servizi di supporto alla lettura e allo studio; dall’altro, modalità innovative di partecipazione, di confronto e di coinvolgimento di persone svantaggiate e tradizionalmente escluse dai processi culturali.

Scadenza del bando 23 Settembre 2019.

Per info e approfondimenti, clicca qui.


1

Developed by èbbene comunicazione di prossimità

Create a website